Il comune

organi di governo

uffici

ALBO

Amministrazione Trasparente

 

 

elezioni Politiche 2018

Elezioni2016

Servizi on Line

AUTOCERTIFICAZIONI

CAMBIO DI RESIDENZA

cALCOLO iMU

segnalazioni

PUC

Piano Urbanistico Comunale

Benvenuti nel sito del Comune di Perdifumo (SA)

AVVISO RACCOLTA MULTIMATERIALE

 

SI AVVISANO I CITTADINI RESIDENTI ALLE LOCALITA' DIFESA, NOCE, SAN PIETRO E FRAZIONE CAMELLA CHE LA RACCOLTA DEL MULTIMATERIALE PREVISTA PER IL GIORNO 14/06/2018 SARA' EFFETTUATA IL GIORNO 16/06/2018. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

 

 

AVVISO CIMITERO VATOLLA

 

 

AVVISO

 

premio di studio"Francesca ed Evelina Vecchio"

 

Allegato

 

 

AVVISO

 

CODICE DISCPILINARE DIPENDENTI ART. 59 COMMA 6 CCNL 2016-2018

 

 

Responsabile della Protezione dei Dati

 

 

AVVISO

 

DISPOSIZIONI ANTICIPATE DI TRATTAMENTO - DAT

(Bio testamento)

 

Dal 31 gennaio 2018 è  in vigore la legge 22 dicembre 2017, n.219 avente per oggetto: Norme in materia di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento.

La legge stabilisce che la persona interessata chiamata “disponente” possa esprimere le proprie “Disposizioni Anticipate di Trattamento – DAT”.

 

Le DAT sono delle disposizioni/indicazioni che la persona, maggiorenne e capace di intendere e di volere, in previsione della eventuale futura incapacità di autodeterminarsi, può esprimere in merito alla accettazione o rifiuto di determinati:

-       Accertamenti diagnostici

-       Scelte terapeutiche (in generale)

-       Singoli trattamenti sanitari (in particolare)

Le DAT sono registrate e conservate dall’ufficio dello Stato civile del Comune di residenza.

Le DAT possono essere modificate o revocate dal disponente in qualsiasi momento.

 

Le DAT possono essere espresse mediante:

-       Atto pubblico notarile

-       Scrittura privata autenticata dal notaio

-       Scrittura privata semplice consegnata personalmente all’ufficio dello Stato civile del Comune di residenza del disponente.

 

Il disponente può indicare una persona di fiducia, denominata fiduciario, maggiorenne e capace di intendere e volere, che lo rappresenta in modo conforme alla volontà espresse  nelle relazioni con il medico e con le strutture sanitarie nel momento in cui il disponente non fosse più capace di confermare le proprie intenzioni consapevolmente.

L’accettazione della nomina da parte del fiduciario avviene attraverso la sottoscrizione delle DAT o con atto successivo allegato alle DAT.

 

Il servizio viene svolto presso l’Ufficio di stato civile previa prenotazione ed è totalmente gratuito.

 

Per le informazioni, la prenotazione dell’appuntamento e per la consegna delle DAT occorre contattare i seguenti numeri telefonici: 0974845024

oppure tramite email info@comune.perdifumo.sa.it o tramite pec  protocollo.perdifumo@asmepec.it

dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,00.

 

Il disponente deve consegnare personalmente all’ufficio dello stato civile del Comune le disposizioni anticipate di trattamento-DAT redatte in forma scritta, con data certa e sottoscritte con firma autografa.

Al momento della consegna, con l’assistenza di un operatore verrà  compilata e sottoscritta la “richiesta di deposito” (Mod.1).

Nel caso in cui le DAT non contengano la nomina di un fiduciario il disponente, può compilare e sottoscrivere la “nomina fiduciario” (Mod.2) e a sua volta il fiduciario dovrà formalmente accettare la nomina tramite l’ “accettazione della nomina di fiduciario” (Mod.3).

A tal fine il fiduciario, previo appuntamento, dovrà presentarsi, munito di un documento di identità valido e compilare e sottoscrivere l’ “accettazione della nomina di fiduciario”.

L’accettazione della nomina da parte del fiduciario viene allegata, per costituirne parte integrante, assieme alle DAT.

In assenza di esplicita accettazione da parte del fiduciario, la nomina del fiduciario non produce effetti.

Al disponente verrà rilasciata ricevuta di avvenuta consegna e deposito delle DAT.

 

I documenti da presentare sono:

da parte del disponente:

-       Atto/scrittura contenente le DAT e relativa fotocopia

-       documento d’identità in corso di validità e di una fotocopia dello stesso;

 

-       tessera sanitaria in corso di validità e di una fotocopia dello stessa.

 

- REGOLAMENTO DAT;

- MODELLO 1;

- MODELLO 2;

- MODELLO 3.

 

 

 

IL SINDACO, RENDE NOTO, CHE GLI UFFICI COMUNALI RIMARRANO CHIUSI IL GIORNO 16 MAGGIO 2018, DALLE ORE 12,00 ALLE ORE 14,00, PER UN'ASSEMBLEA SINDACALE INDETTA DAI DIPENDENTI COMUNALI.

                                                                          IL SINDACO

                                                                   F.to Dott. Vincenzo Paolillo

 

 

 

Comunicazione opportunità di qualificazione professionale in favore di giovani inoccupati

 

 

 

AVVISO

 

il Comune di Perdfiumo ha approvato con delibera di Consiglio

 

comunale n. 03 del 01/02/2018 il Regolamento per l'applicazione


della definizione agevolata alle ingiunzioni di pagamento

 

ISTANZA

 

 

 

 

COMUNICAZIONI NUOVE TARIFFE SERVIZIO IDRICO INTEGRATO.

In ottemperanza alla deliberazione AEEGSI (Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico) n.643/2013/R/idr, il Comune di Perdifumo, con deliberazione di Consiglio comunale n. 10 del 29/07/2015 ha dovuto adeguare le tariffe per il servizio idrico integrato come riportato nella tabella sottostante.

Si evidenzia che predette tariffe sono entrate in vigore del 01 gennaio 2015.

 ALLEGATO: PIANO TARIFFARIO

 

 

 

Reddito di Inclusione ( REI ) - sussidio in sostegno delle famiglie

 


 


 

AVVISO AI CONTRIBUENTI


ISTANZA DI ADESIONE PER LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DELLE INGIUNZIONI

 

ERRATA CORRIGE

 

Avviso pubblico per la presentazione, da parte degli operatori economici, della manifestazione di interesse ad essere invitati alla gara informale ad evidenza pubblica per l’appalto del servizio di cattura, ricovero, custodia e mantenimento dei cani randagi e vaganti catturati sul territorio del comune di Perdifumo (SA). 

 

 

Avviso per i genitori degli alunni delle scuole di Perdifumo

 

 

 

AVVISO AGLI UTENTI DELL’ENERGIA ELETTRICA

In seguito alle ultime notifiche delle bollette dell’energia elettrica sono emersi diversi casi di esenzione del pagamento del Canone RAI.

Si porta a conoscenza di tutta la comunità che l’intestatario del contratto di fornitura di energia elettrica che non era tenuto a pagare il canone RAI avrebbe dovuto entro il 30 aprile, poi, successivamente, prorogato al 31 luglio, comunicare all’Agenzia dell’Entrate il motivo dell’esenzione mediante apposito modello da scaricare dal sito dell’Agenzia delle Entrate (www.agenziaentrate.gov.it), così come è stato pubblicizzato attraverso i mezzi di comunicazione.

Chi non ha ottemperato può, ancora oggi, scaricare il modello e consegnarlo all’Agenzia delle Entrate, Ufficio di Agropoli, decurtando dalla bolletta la somma dei 100,00 €.

 

Si avvisa, altresì, che sono pervenuti diversi casi in cui l’intestatario di contratto risulta essere deceduto. A tal fine non è sufficiente aver fatto la disdetta all’Agenzia delle Entrate, ma bisogna rivolgersi al Comune, all’Ufficio competente, per poter procedere all’immediata stipula di un nuovo contratto.

Notiziario

Per il momento non ci sono nuove notizie

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Comune di Perdifumo - P.zza del Municipio, 1 - 84060 - Perdifumo (Sa)
tel. 0974. 845024 - fax 0974.845034 - e-mail:protocollo.perdifumo@asmepec.it
partita IVA: 81000490656
 
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.152 secondi
Powered by Asmenet